Una settimana fa il Consiglio ha approvato il bilancio di previsione triennale in una assemblea a dir poco IMBARAZZANTE.
A partire dal Presidente del Consiglio, che non è riuscito a gestire ordinatamente i lavori (da 1:21:30), alle battute sessiste e del tutto fuori luogo dell’assessore all’ambiente (“si dia da fare consigliera” da 2:33:00 + “preferisco stare sopra” da 3:18:00….), al consigliere Lucarda che inavvertitamente ha parlato di spartizioni di denaro (1:57:40), alla decisione della maggioranza di respingere la nostra proposta di emendamento per stanziare 25.000 euro per interventi “verdi” (da 2:14:00) ….nonostante siano stati chiesti e votati un anno fa, nonostante tutti abbiano alzato la mano per l’emergenza climatica. Ma l’importante è che restino solo parole.
A giustificazione di ciò, il ritrito “lo stiamo già facendo”, oppure “le macchine elettriche sono solo per un certo target” ed altre fandonie poco credibili.
Solo il consigliere Volpato ha avuto il coraggio di votare favorevole ed esprimere un parere critico verso la mancanza di lungimiranza dell’amministrazione (da 2:04:00).
Una voce fuori dal coro chiaramente schiacciata dai numeri.
VISIONE INTEGRALE CONSIGLIATA.