Disoccupazione e costi alti di mutui e affitti hanno fatto esplodere il problema-casa. Mira ha centinaia di alloggi sfitti e tante persone senza un tetto. Con soli 70.000 € si possono velocemente allestire almeno 20 appartamenti pubblici. Servono forme innovative di assegnazione come co-housing sociale, auto-recupero dell’abitazione e accordi con le associazioni dei piccoli proprietari per rendere disponibili a canone concordato tante case vuote.